I NOSTRI SENTIERI

I NOSTRI SENTIERI

Andare per sentieri oggi assume per un numero sempre maggiore di persone la volontà di recuperare un profondo e intimo contatto con il territorio e la natura che ci circonda. Il Club Alpino Italiano, che storicamente si occupa di frequentazione e rispetto della montagna, da sempre si è assunto l'impegno di mantenere efficiente e fruibile la rete di sentieri presente nel territorio italiano. Un impegno per offrire sicurezza agli escursionisti, e per valorizzare, tutelare e far conoscere i grandi spazi della natura e della cultura della montagna.

La sezione CAI di Porretta Terme dalla sua fondazione si occupa dei sentieri presenti nel territorio dell'Alto Appennino Bolognese, applicandosi nella manutenzione degli stessi e nella realizzazione della segnaletica. Sono stati recuperati e resi fruibili anche vecchi sentieri da tempo in disuso di grande valenza ambientale e culturale. Oggi la sezione del CAI di Porretta Terme gestisce una rete di 121 sentieri per un lunghezza totale di circa 650 km, di cui circa 120 km in territorio toscano nel Comune di Sambuca Pistoiese. Tutto questo avvalendosi dell'apporto diretto dei soci volontari, che da sempre si dedicano con grande passione alla manutenzione e alla valorizzazione dei sentieri del proprio territorio.

IL GRUPPO SENTIERI

IL GRUPPO SENTIERI

Nella sezione è presente un Gruppo di soci che si impegna ad effettuare questo servizio, non solo rivolto agli altri soci del CAI, ma all'intera comunità degli escursionisti e frequentatori delle nostre montagne. Anche tu puoi aiutarci a mantenere in efficienza la rete escursionistica partecipando all'attività del gruppo. In particolare:

  • fornendo la tua adesione al Gruppo per collaborare, in base alle tue disponibilità di tempo, alle uscite programmate, alla pianificazione dell'attività, alla gestione e monitoraggio dei sentieri, ai rilievi cartografici e alla progettazione e posa della segnaletica;
  • partecipando alle uscite di manutenzione organizzate annualmente dalla nostra Sezione e pubblicizzate in questo sito, con mailing list, su facebook e con avvisi affissi nella bacheca della sezione;
  • partecipando anche saltuariamente, non in maniera predefinita, all'attività del Gruppo;
  • adottando uno o più sentieri facendo almeno un controllo annuale della percorribilità, la manutenzione minima se necessaria e la richiesta di intervento di una "squadra" nel caso lavori più rilevanti.

Per far parte del Gruppo o per partecipare ad ogni altra forma di collaborazione ti invitiamo a contattare la segreteria della Sezione.

I soci che aderiscono al Gruppo sono avvisati periodicamente, via e-mail, delle attività pianificate per consentire loro di organizzarsi di conseguenza. Le uscite programmate si effettuano di norma nei giorni di martedì, giovedì e sabato, secondo quanto deliberato dal Consiglio Direttivo della Sezione, al fine di garantire la copertura assicurativa prevista per i soci in regola con il tesseramento, nelle attività sociali. Al di fuori di questi giorni  occorre avvisare preventivamente la segreteria della sezione inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  indicando il sentiero, il luogo dell'intervento e i nominativi dei soci che partecipano.

Per facilitare la partecipazione di tutti i soci pubblicheremo periodicamente su questo sito il programma delle uscite. Per esigenze assicurative, si richiede di comunicare la propria adesione nei tempi e nei modi che saranno di volta in volta indicati.

Gli interventi possono richiedere anche lavori complessi. Normalmente si tratta però di effettuare semplici attività, accessibili a tutti, con attrezzatura che può essere portata individualmente o comunque fornita dalla Sezione.

Puoi aiutarci anche rispettando i sentieri e la segnaletica e informando la nostra sezione di eventuali danni o problemi lungo i percorsi. Ogni segnalazione, eventualmente corredata di foto e di posizione rilevata con GPS, sarà prontamente verificata per valutare gli interventi da effettuare. 

I referenti del Gruppo per le attività di sentieritstica e manutenzione sono: 

  • Mauro Lenzi (Consigliere con delega al Coordinamento del Gruppo e alla Cartografia) - Cell. 366 2072161
  • Emilio Gadaleta (Consigliere con delega alla Sentieristica - Refer. per i sentieri di Granaglione) - Cell. 348 3933429 
  • Alessandro Gherla (Referente per i sentieri nel Comune di Castel d'Aiano) - Cell. 335 6215430

I SENTIERI ON LINE

I SENTIERI ON LINE

La Sezione CAI di Porretta Terme raccoglie le informazioni digitali per tenere aggiornato il catasto dei sentieri. Una parte delle informazioni risultano utili all'escursionismo e ha quindi deciso di renderle pubbliche gratuitamente offrendo uno strumento di supporto ai frequentatori dei percorsi CAI nel territorio dell'Alto Appennino Bolognese.

Nel menù a fianco si possono selezionare:

  • la mappa interattiva con tutti i sentieri e percorsi gestiti dalla Sezione;
  • l'elenco dei sentieri da dove ricavare informazioni, visualizzazioni su mappa e grafici di percorrenza;
  • la pagina per scaricare le tracce GPS. 

AVVERTENZA - Le zone di montagna attraversate dai nostri sentieri sono spesso soggette a danni dovuti a eventi climatici. Ciò comporta che sentieri normalmente percorribili possono diventare improvvisamente non transitabili e spesso pericolosi. Il CAI invita chiunque utilizzi le informazioni, le tracce GPS o le mappe a prestare la massima attenzione nell'utilizzo dei supporti informativi messi a disposizione. Pertanto chiunque intende usufruire dei dati, prima di accedere alle informazioni sulla rete sentieristica, espressamente, esonera la Sezione CAI Alto Appennino di Porretta Terme e i gestori di questo sito da qualsiasi responsabilità. 

INFO SENTIERI

INFO SENTIERI

Selezionando nel menu accanto la voce "info sentieri" si possono ottenere:

  • segnalazioni di eventuali pericoli o impedimenti sui percorsi, qualora tali informazioni siano in nostro possesso;
  • informazioni sullo stato di manutenzione dei sentieri e della segnaletica;
  • segnalazioni di punti o passaggi critici anche ai fini dell'orientamento;
  • informazioni sui lavori eseguiti di recente sui sentieri.  

Ci auguriamo che il nostro impegno per rendere sempre più fruibili i nostri sentieri, sia apprezzato da tutti i soci CAI, dagli escursionisti e da tutti i frequentatori della nostre montagne.