Sentiero 166
Itinerario: S. Cristoforo di Labante - innesto sent. 162 - Molino di Corba - Innesto sentiero 166A - Innesto sentiero 182A - Torre di Nerone (innesto sent. 164) - Donnegato - Cà del Vento (bivio per belvedere Sasso del Corvo) - Innesto sent. 182 - Pietracolora - Cà Bazzoni -  Serretto (innesto strada Sassane) - Sassane di Sopra - Chiesa delle Sassane - Senoveglio - Innesto raccordo sent. 170 (Molino della Casellina) - Guado Torrente Marano- Innesto sent. 170 - Abetaia
Difficoltà: E - Disl. in salita: 1000 m. - Disl. in discesa: 850 m. - Lunghezza: 12,50 km - Tempo percorrenza: 5h 15m

Note:
- difficoltà di orientamento per segnaletica scarsa nel tratto "Cà Bazzoni - Abetaia"
- vegetazione infestante e fondo molto sconnesso nel tratto "Senoveglio - Abetaia"
- guado del torrente Marano difficilmente praticabile in ogni stagione. Per evitare il guado si consiglia di deviare sul raccordo 170x tra il sent. 166 e il sentiero 170 in Loc. Molino della Casellina (tempo percorrenza 5 min.) e poi proseguire per il 170 fino all'Abetaia.

12.3 km, n/a