Locandina CAI Bologna 2 1Locandina CAI Pistoia 2 1Trekking in Pamir - Alla scoperta del Tetto del Mondo

Due incontri al CAI di Bologna e al CAI di Pistoia a cura di Antonella Lizzani e Aldo Fantini, soci della nostra sezione.

Giovedì 28 Febbraio 2019 - Ore 21:00
Sede CAI Bologna - Via Stalingrado, 105 - Bologna

Venerdì 1° Marzo 2019 - Ore 21:15
Sede CAI Pistoia - Via P. Antonini, 7 - Pistoia

 

Locandina Pranzo Sociale 40 anni CAI Porretta
1978 - 2018  Il CAI Alto Appennino Bolognese compie 40 anni

Domenica 25 Novembre 2018 - Ore 12:30
Pranzo sociale presso il ristorante Gambrinus - Via Roma 133, Gaggio Montano (BO) 

Costo 25,00 Euro (vedi menù cliccando sullo foto a fianco)
Obbligo di prenotazione entro giovedì 22 Novembre ai seguenti recapiti:
- Telefono CAI cell. 347 7010418
- Renzo Torri cell. 347 4973055 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Fernando Neri cell. 348 9020695 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Ivano Coli cell. 347 2548285 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Scarica la locandina in PDF --->pdf icon

 

Barmasse CAI man 48x68 kursaal
1978-2018 Il CAI Alto Appennino Bolognese compie 40 anni

VENERDÌ 23 NOVEMBRE 2018 - Ore 21:00
Cinema Kursaal - Via Mazzini 42, Porretta Terme (BO)

Hervè Barmasse "La mia vita tra zero e 8000"
Immagini spettacolari e aneddoti suggestivi, incertezza del risultato e ricerca dell'impossibile, performance sportive e cultura della montagna.
Una serata con Hervè per divulgare un alpinismo dove la natura, se ascoltata e rispettata, diventa accessibile a tutti e amica dell'uomo.

Ingresso libero.

Scarica la locandina in PDF --->pdf icon 

 

 

Locandina 40 anni CAI Porretta1978 - 2018  Il CAI Alto Appennino Bolognese compie 40 anni
23-24-25 NOVEMBRE 2018

Programma

23 Novembre
- Ore  21:00 - Cinema Kursaal - Via Mazzini 42, Porretta Terme (BO) - Ingresso libero
Hervè Barmasse "La mia vita tra zero e 8000"
Immagini spettacolari e aneddoti suggestivi, incertezza del risultato e ricerca dell'impossibile, performance sportive e cultura della montagna.
Una serata con Hervè per divulgare un alpinismo dove la natura, se ascoltata e rispettata, diventa accessibile a tutti e amica dell'uomo.

24 Novembre
Dalle ore 10:00 alle 18:00 - Sede CAI - Piazza Libertà 42, Porretta Terme (BO)
Giornata di apertura della sede CAI per un saluto e un brindisi con tutti i soci per festeggiare il 40° anno del  CAI Alto Appennino Bolognese di Porretta Terme.
Durante tutta la giornata sarà proiettata in continuo una serie di fotografie dei soci, scattate durante le attività nei 40 anni.

- Ore  21:00 - Chiesa dell'Immacolata (ex convento dei Cappuccini) - Via Mazzini 1, Porretta Terme  
Concerto del Coro CAI Alto Appennino Bolognese - Ingresso libero

25 Novembre
- Ore  12:30 - Ristorante Gambrinus - Via Roma 133, Gaggio Montano (BO)
Pranzo sociale della Sezione - Costo 25,00 Euro.
Obbligo di prenotazione entro giovedì 22 Novembre ai seguenti recapiti:
- Telefono CAI cell. 347 7010418
- Renzo Torri cell. 347 4973055 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Fernando Neri cell. 348 9020695 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Ivano Coli cell. 347 2548285 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



S
carica la locandina in PDF ---> pdf icon
 

Maltempo, appello del CAI Veneto: "non andate sui sentieri"

Criticità massima nell'Agordino, nello Zoldano, nel Cadore e nel Comelico, ma anche nelle valli del Primiero e nell'Altopiano dei Sette Comuni. Danni alla rete sentieristica, soprattutto a causa della caduta alberi.

1 novembre 2018 - Col passare dei giorni si manifestano in tutta la loro portata i gravissimi danni arrecati dal maltempo alla montagna veneta e non solo. Centri abitati, viabilità principale e secondaria, mulattiere e sentieri sono interessati dacrolli, frane, smottamenti e tantissimi alberi caduti.
Una veloce ricognizione aerea del Soccorso Alpino effettuata nel Bellunese ha evidenziato come la rete sentieristica sia gravemente compromessa, soprattutto per la caduta di numerosissimi alberi che ne impediscono la fruizione in sicurezza. Tutto il territorio bellunese è pesantemente compromesso ma anche il Trentino e l’Alto Adige.
La criticità è massima nell’Agordino, nello Zoldano, nel Cadore e nel Comelico, ma anche nelle vicine valli del Primiero. La Sezione di Asiago ci ha comunicato che nell’Altopiano dei Sette Comuni tutte le strade forestali e i sentieri sono praticamente impercorribili per caduta piante.
Si raccomanda quindi a tutte le strutture CAI e ai singoli soci, soprattutto di pianura, dinon intraprendere viaggi e tantomeno escursioni in montagna. Lasciamo la viabilità quanto più possibile libera per i movimenti dei soccorsi, delle forze dell’ordine e di tutti coloro che sono impegnati nelle opere di contenimento dei danni e di ripristino. Tanto più, non avventuriamoci nei sentieri, mettendo a repentaglio la nostra vita e quella altrui.
Vi chiediamo di diffondere quanto più possibile questo appello a soci, amici, conoscenti: è il minimo che possiamo fare in queste ore in segno di solidarietà per i nostri consoci di montagna. Cercheremo in seguito, attraverso il soccorso alpino, le nostre strutture operative e le sezioni di montagna di raccogliere informazioni più dettagliate sulla consistenza dei danni.
CAI Veneto

 

Mostra 01
VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA
Insieme a Marco Mucciarelli

Le foto della manifestazione

Clicca qui per vedere tutte le foto della mostra, del convegno con consegna del Premio "Marco Mucciarelli" a tutti i volontari per la divulgazione della campagna "Io Non Rischio" e del pranzo con amatriciana solidale il cui ricavato sarà destinato ai paesi colpiti dal sisma del 2016.

 

ORARI MOSTRA Marco Mucciarelli


Mostra "FOTO, STORIE E RACCONTI IN MEMORIA DI MARCO MUCCIARELLI

La mostra "Foto, storie e racconti in Memoria di Marco Mucciarelli", allestita nei locali della sede CAI Alto Appennino Bolognese di Porretta Terme - Piazza della Libertà, 42 a Porretta Terme, resta aperta fino a domenica 28 ottobre 2018 con i seguenti orari:

Sabato 20 ottobre - Ore 17:00 - Inaugurazione mostra
Domenica 21 ottobre - Orario 10:00 - 19:00
Da Lunedì 22 a Venerdì 26 ottobre - Orario 17:00 - 19:00
Da Sabato 27 a Domenica 28 ottobre - Orario 10:00 - 13:00 e 17:00 - 19:00

Scarica la locandina in PDF --->pdf icon

Viaggio Al Centro Della Terra Insieme a Marco Mucciarelli1Viaggio Al Centro Della Terra Insieme a Marco Mucciarelli2


VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA
Insieme a Marco Mucciarelli
Partendo da Porretta Terme attraversando Terremoti, Volontariato e Divulgazione
Premio Marco Mucciarelli - 1° Edizione
20 - 21 OTTOBRE 2018

Programma
20 ottobre - ore 17:00 - Sede CAI Porretta Terme
Inaugurazione mostra: foto, storie e racconti in memoria di Marco
21 ottobre - ore  9:30 - Cinema Kursaal, Porretta Terme
Consegna del Premio "Marco Mucciarelli" a tutti i volontari per la divulgazione della campagna "Io Non Rischio"

Scarica la locandina in PDF --->pdf icon
 

Ponte Castrola

Domenica 16 settembre 2018 - ore 10.30
SALVIAMO IL PONTE DI CASTROLA

Il ponte di Castrola sulla Limentra Orientale, risalente alla metà del XIX secolo, versa da anni in stato di abbandono e di degrado. Per promuoverne il salvataggio e quindi il restauro, le associazioni Gruppo Studi Locali Alta Valle del Reno (Nuèter), il CAI Alto Appennino Bolognese di Porretta Terme, Radio RDM e La Pro Loco di Castel di Casio, con il patrocinio dei comuni di Camugnano e Castel di Casio, organizzano Domenica 16 settembre 2018 alle ore 10,30, una giornata al Ponte di Castrola con la presenza dei Sindaci dei due comuni.
Nella locandina allegata il programma dettagliato della giornata ---> pdf icon 


Premiazione 2018 dei soci venticinquennali e cinquantennali

In data 27 marzo 2018, nel corso dell'assemblea annuale, sono stati premiati con distintivo e diploma i soci che nel 2018 hanno raggiunto i venticinque e i cinquanta anni di carriera associativa al Club Alpino Italiano.
Qui sotto le foto della premiazione di Claudio Ventura e Fabrizio Mantica (soci venticinquennali) e di Gianfranco Cenni (socio cinquantennale). Ai soci venticinquennali Bruno Agosti e Marco Galli, che non hanno potuto presenziare alla premiazione, il riconoscimento verrà consegnato in altra occasione.