Weekend sci Predazzo Gennaio 2022

 
Week-end sulla neve a Predazzo in Val di Fiemme

dal 20/01 al 23/01/2022

La Sezione CAI Alto Appennino Bolognese di Porretta Terme organizza l’ormai tradizionale week-end “lungo” sulla neve per sciatori, fondisti, ciaspolatori, escursionisti, ecc., quest’anno con base a Predazzo, da giovedì 20 a domenica 23 Gennaio 2022.

Il soggiorno avverrà presso l’Hotel Bellaria (***S) a Predazzo, con trattamento di mezza pensione, bevande escluse.
L'Hotel è situato a pochi passi dal centro storico della cittadina di Predazzo e dotato di SPA e Centro benessere.

Per adesioni e informazioni contattare:

Donatella Filippini 347/2100278 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fernando Neri 348/9020695 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ivano Coli 347/2548285 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il sentiero del Millennio

Un'antica mulattiera rimessa a nuovo e un nuovo sentiero: anche il Cai Alto Appennino Bolognese celebra i mille anni del borgo di Lustrola.
Un articolo di Patrizia Calzolari pubblicato sulla rivista Lo Scarpone.

Per leggere l'articolo apri il link: https://www.loscarpone.cai.it/sentiero-del-millennio/


Mulini montagna Tosco EmilianaSABATO 18 DICEMBRE 2021- Ore 14:30

Presso la sede CAI Alto appennino Bolognese di Porretta Terme
Piazza Libertà 42 - Porretta Terme (BO)

Presentazione a cura degli autori del volume

“I mulini della montagna Tosco/Emiliana e sua maestà la castagna”
Un viaggio nel tempo, lungo la valle del Reno, quando  la montagna era viva e i mulini erano fonte di lavoro e sostentamento per le popolazioni.

Il volume è disponibile presso gli autori.

INGRESSO LIBERO CON OBBLIGO DI MASCHERINA E GREEN PASS RAFFORZATO

Locandina Ezio Marlier


VENERDÌ 26 NOVEMBRE 2021- Ore 21:00

Teatro Don Enrico Testoni - Via Ranuzzi 3, Porretta Terme (BO)

EZIO MARLIER
guida alpina, icona di arrampicata su ghiaccio e misto a livello mondiale

presenta
FREEWAY esperienze di vita

INGRESSO LIBERO CON OBBLIGO DI GREEN PASS 
e' possibile prenotare i posti a sedere con richiesta a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Scarica la locandina in PDF --->pdf icon 

 

 

Volantino Sere ricerca
SERE DI RICERCA AL MONTESSORI - DA VINCI

SABATO 25 settembre 2021 - Dalle ore 17:00 alle ore 19:00
I.I.S Montessori - da Vinci, Aula Magna- Via Repubblica, 3 Porretta Terme (BO)

In occasione del primo appuntamento  "Sere di Ricerca al Montessori - Da Vinci",
Mauro Lenzi, in rappresentanza del CAI alto Appennino Bolognese e del Gruppo promotore della Via Francesca della Sambuca, nello spazio a noi dedicato, parlerà della

"Via Francesca della Sambuca tra passato, presente e futuro"

Prenotazione obbligatoria tramite modulo Google: https://forms.gle/J8wEAGKJuRNzwyqE9
Accesso consentito solo con Green Pass

Scarica la locandina in formato PDF ---> pdf icon

 

Pistoia in Cammino Locandina

PISTOIA in CAMMINO
Mostra fotografica - Video documentario - Eventi
al 18 settembre al 17 ottobre 2021
Sale Affrescate del Palazzo Comunale a Pistoia

Una mostra fotografica e altri eventi che raccontano i quattro cammini che attraversano la città di Pistoia, in occasione della ricorrenza
Anno Santo Iacobeo 2021/2022.

Ci siamo anche noi 

"Via Francesca della Sambuca da Bologna a Pistoia"

Scarica la locandina in formato PDF ---> pdf icon

 

20211009VFDS ViaFrancescaDellaSambuca RadunoPellegrino v2PISTOIA in CAMMINO - RADUNO PELLEGRINO
Da Spedaletto a Pistoia sulla Via Francesca della Sambuca
Sabato 9 ottobre 2021

Il gruppo promotore della Via Francesca della Sambuca, di cui fa parte anche il CAI A.A.B. di Porretta Terme, fa aderito al "Raduno Pellegrino" del 9 ottobre 2021, che vedrà confluire a Pistoia pellegrini, escursionisti e viandanti provenienti dai cinque principali cammini che convergono nella città, custode nel suo duomo della reliquia di San Jacopo (Santiago di Compostella).
Il programma del cammino organizzato è consultabile nella locandina allegata. I posti sono limitati e chi è interessato deve affrettarsi a prenotare.
 

Scarica la locandina in formato PDF ---> pdf icon

 

9781075008962
Auguri a Lina.

Lina, nostra affezionatissima Socia, ha raggiunto la bella "vetta" dei 100 anni.

Il Consiglio Direttivo, a nome della sezione, si congratula con Lei per questo importante traguardo e, appena sarà possibile, la festeggeremo in sede.

Sono una frana
Sabato 5 settembre 2020 - Sono una frana! di e con Matteo Belli.

INVITO a Monte Pigna

In occasione dell'inaugurazione del laboratorio a cielo aperto di ingegneria naturalistica di Monte Pigna, la protagonista sarà lei: la tipica FRANA APPENNINICA...

Sabato 5 settembre 2020, alle ore 11.00

sarà proprio lei - attraverso la pièce teatrale scritta ed interpretata da MATTEO BELLI - a introdurre il taglio del nastro per l'innovativo laboratorio sperimentale di ingegneria naturalistica, realizzato grazie alla collaborazione tra GAL Appennino Bolognese e Bonifica Renana.

PROGRAMMA 

ore 11.00 -Ritrovo presso il caseificio Pieve Roffeno, in via S. Lucia 19 a Castel D'Aiano (BO) 
ore 11.15  - Saluti di Tiberio Rabboni, presidente del GAL Appennino Bolognese e di Giovanni Tamburini, presidente del Consorzio della Bonifica Renana
ore 11.30  - SONO UNA FRANA, performance teatrale scritta ed interpretata dall’attore Matteo Belli 
ore 12.15  - Taglio del nastro e visita guidata con i tecnici progettisti al laboratorio sperimentale di ingegneria naturalistica a cielo aperto di Monte Pigna

Segue degustazione di prodotti alimentari tipici dell’Appennino bolognese. La cittadinanza è invitata; iniziativa è conforme alle normative sanitarie vigenti.

L'invito è esteso ai soci della nostra sezione, in particolare ai "sentieristi", che avranno modo di vedere sul campo interessanti tecniche di manutenzione e consolidamento del nostro patrimonio sentieristico.

 


Da Bologna a Pistoia sulla via Francesca della Sambuca

BO PT ImmagineCopertinaDa oggi un nuovo cammino unisce le città di Bologna e Pistoia sulle antiche tratte della via Maestra di Saragozza e della via Francesca della Sambuca.

Nata grazie all'iniziativa di un gruppo di appassionati della Confraternita di San Jacopo di Compostella, dell'Associazione Le Limentre, del CAI - Sezione di Porretta Terme e dell'Associazione Amo la Montagna, la Strada del Reno e della Limentra è un percorso di ricerca umana e spirituale alle pendici e nel cuore dell'Appennino tosco-emiliano. Il pellegrino giungerà dopo quattro o cinque giorni di cammino alla cattedrale di Pistoia, dove sono custodite le reliquie di San Giacomo il Maggiore (Jacopo per gli abitanti della città). Nel 2021, in occasione dell'Anno santo giacobeo, Pistoia diventerà crocevia di importanti e antichi cammini di pellegrinaggio, questo compreso, consolidando così il suo storico legame con Santiago di Compostela.

La guida completa del cammino "Pellegrini sulla via Francesca della Sambuca da Bologna a Pistoia" è consultabile e scaricabile sul sito ufficiale www.viafrancescadellasambuca.it.