Da Bologna a Pistoia sulla via Francesca della Sambuca

BO PT ImmagineCopertinaDa oggi un nuovo cammino unisce le città di Bologna e Pistoia sulle antiche tratte della via Maestra di Saragozza e della via Francesca della Sambuca.

Nata grazie all'iniziativa di un gruppo di appassionati della Confraternita di San Jacopo di Compostella, dell'Associazione Le Limentre, del CAI - Sezione di Porretta Terme e dell'Associazione Amo la Montagna, la Strada del Reno e della Limentra è un percorso di ricerca umana e spirituale alle pendici e nel cuore dell'Appennino tosco-emiliano. Il pellegrino giungerà dopo quattro o cinque giorni di cammino alla cattedrale di Pistoia, dove sono custodite le reliquie di San Giacomo il Maggiore (Jacopo per gli abitanti della città). Nel 2021, in occasione dell'Anno santo giacobeo, Pistoia diventerà crocevia di importanti e antichi cammini di pellegrinaggio, questo compreso, consolidando così il suo storico legame con Santiago di Compostela.

La guida completa del cammino "Pellegrini sulla via Francesca della Sambuca da Bologna a Pistoia" è consultabile e scaricabile sul sito ufficiale www.viafrancescadellasambuca.it, oppure sui siti delle associazioni dei promotori di questo  cammino:  http://www.caiporretta.it/bologna-pistoia-sulla-francesca-della-sambucahttp://www.confraternitadisanjacopo.it/Francigena/BO-PT/indexBOPT.htmwww.limentre.it.